Una lunga rincorsa

E con il nuovo anno, arrivano le nuove sfide. Attenzione, quest’anno è richiesto qualche cosa in più. L’olimpico sarà a Parigi, con arrivo sotto la torre. E tra qui e Parigi ci mettiamo una Mezza e una Maratona, oltre ad altre gare che troverò strada facendo. Il sogno è sempre fare il Mezzo Ironman.

E con tutte queste nuove sfide, la gara con il fratello riparte. E tra una cosa e l’altra, durante queste vacanze, sono riuscito a ripescare un documento storico. Il filmato della prima gara che abbiamo fatto insieme. Non era proprio una gara, ma una pazzia giù per le Ande. La Carretera de la Muerte, la chiamano. Il montaggio l’ho fatto con il mio vecchio HP, e la qualità è quella che ci potevamo permettere nel 2010. La giornata, dall’inizio alla fine, l’ho impressa nella mente come poche cose. La discesa spericolata di fianco a camion sgangherati, il passaggio sotto la cascata, il ragazzo argentino che cade davanti a me e si ferma a 10 cm dal precipizio, i massi ovunque sulla carreggiata stretta, i 30 cm tra me e il vuoto. La concentrazione era ai massimi livelli. Fino all’arrivo e alla meritata cerveza. 

 

Be the first to comment on "Una lunga rincorsa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*