regalo

Natale e il regalo inaspettato

Natale 2015. La mattina sono al Parco Lambro, Milano. Non per altro ma mi conosco, lo so che mangerò in maniera importante tra poche ore. I ravioli fatti a mano da me, Alice, mia nonna e mio fratello saranno presto immersi nel burro e serviti. Quindi una corsa non può che aiutare ad aprire bene lo stomaco e preparare tutto l’organismo all’invasione gastronomica. Prima di continuare vorrei soffermarmi sui ravioli. Come ogni Natale ne produciamo a…

Read More