milano

Personale

Grazie ad un compagno di squadra del Cassinis ho corso 10k a 4:35. Mai successo prima. Record personale come testimonia Strava. Non c’è che dire. Contento e battiti a 180!

Read More

La Maratona di Milano

Questa volta non ci saranno problemi. La Maratona la corro. Ho saltato Venezia, ma Milano non si tocca. Mi allenerò con le tabelle dell’amico bravo, che prevedono i famosi allenamenti lunghi e lunghissimi. Fino ad ora ho corso al massimo la mezza, e solo una volta. Sarà una sensazione tutta nuova, speriamo che vada bene. Elenco delle cose da fare: Comprare scarpe nuove Comprare cintura porta borraccia/gel per gli allenamenti lunghi Inserire le tabelle degli…


Fuori la Maratona, dentro le altre corse

Non ho fatto la Maratona di Venezia. Farò quella di Milano. Purtroppo il mio certificato medico per il triathlon non è accettato per fare le maratone. Quindi dall’anno prossimo avrò anche il certificato Fidal, oltre che Fitri. Da qualche giorno sono in costante controllo di podismolombardo e podismo.net, siti che riportano tutte le corse intorno a Milano. Domenica corro con il fratello bravo il Trofeo Montestela (10km). Facciamo la non competitiva sempre per questioni legate…


Triathlon dell’Idroscalo

E il primo è andato. In maniera molto diversa dall’anno scorso, ma è andato. Inizia con la pioggia che imperversa alla consegna pettorali e sulla zona cambio. I giudici ci lasciano mettere i sacchetti sulle scarpe, una gentilezza che pagherà bene durante la gara, quando almeno i piedi saranno all’asciutto. In verità inizia anche con furti e parolaccie. Ai parcheggi abili ladri travestiti da atleti rubano costose biciclette da corsa mentre gli atleti veri vanno…


Meno 7

E si inizia ufficialmente la stagione del Triathlon. Tra 7 giorni a Milano, tra l’idroscalo e Segrate, dovrò rompere di nuovo il ghiaccio con la Zona Cambio, la partenza e il cuore a bomba. Nel frattempo tanti allenamenti con in testa Sirmione e i suoi tempi limite. Sabato tirata in bici di 50 km all’aria. Una crono fatta a tratti con il fiatone. Ieri la mitica corsa dei 2 parchi, con ancora l’acido lattico nelle gambe…


Fuorisalone 2016

Puntuale, ecco la settimana del Design. Che significa Fuorisalone in Zona Tortona e, da qualche anno, qui in Lambrate. Hipster di tutta europa, scatenatevi. Universitari a caccia di bevute gratis, fatevi sotto! Non giudico, ci sono passato anche io. “Trovammo l’Eldorado nella forma di coppe martini”.. così scrivevo di una sera di qualche anno fa, quando con due amici di Filosofia girammo per ore, trovando alla fine un open bar di soli cocktail base gin,…


Stramilano

Stramilano. E’ una tradizione per i 62mila partecipanti. Sole e traffico. Il giro è quello classico, con una variazione all’inizio che ci costringe a camminare per i primi 2-300 metri. Correre dritti è impossibile nei primi km. E’ tutto uno zizzagare a destra o a sinistra, dipende dove vedi un buco per passare. Sali e scendi dai marciapiedi, corri nell’aiuola. Poi San Babila, Palestro, Porta Venezia, 5 Giornate, Darsena, San Vittore, Le Gemelle, Parco Sempione…


Riassunti, cocktail e Roma

Su un treno da Roma cerco di trovare la quadra di questo mese di allenamenti. Ho corso abbastanza. Qualche dolorino di troppo alle ginocchia. Però è stato un buon mese. Insieme agli allenamenti ci sono stati i viaggi e il primo “lungo”. Inoltre abbiamo iniziato la stagione dei “cocktail camminati” sui Navigli. Uscendo dalla metro di Porta Genova prendiamo un cocktail d’asporto da un amico che viene dall’isola d’Elba (che fa cocktail molto molto buoni) e iniziamo a…


Figurine, Airbnb e Idroscalo

Viaggiando per lavoro, le scarpette sono sempre nella valigia. Così riesco a collezionare tracciati e allenamenti da tutto il mondo. Una piccola motivazione in più per uscire di casa e sudare. Oggi a Milano, domani a Parigi, dopodomani in Scozia. Scozia. C’è un detto, ad Edimburgo. Dovunque tu vada, comunque tu ti muova, la strada è sempre up hill. Vai correndo e si sale, torni verso casa e si sale. Sempre e solo salita, qualche…


Torcicollo e Frequenza

La prima settimana di Febbraio si apre con un torcicollo da paura, che mi costringe a non allenarmi. La mia condizione è davvero pessima, più o meno come riportato in questo ottimo documentario. Però nei giorni scorsi ho scoperto una cosa importante. La cadenza. Ho sempre pensato che la frequenza dei passi e la lunghezza della falcata durante la corsa fosse qualcosa da decidere in base alle sansazioni del momento. Invece a quanto pare consigliano…


Un non velato messaggio

Caro Milanosport, piscine e strutture son belle, il personale è gentile e gli spogliatoi rotti del Saini molto romantici. Qui da piccolo facevo finta di star male per non buttarmi in acqua. Ora sono conosciuto (da almeno 2 persone) come “lo squalo della Mincio”, (ma sono profondamente innamorato del Saini). Caro Milanosport, dicevo, vorrei presentarti la tessera dei centri ricreativi di New York. 75 dollari per 6 mesi. Accessi a piscine, palestre, campi da basket,…