bicicletta

A testa bassa

Giù la testa Non solo per rimanere aerodinamici, ma anche per non farsi impallinare dai cacciatori. Perché i campi fuori Milano sono apparentemente pieni di quaglie e fagiani. Speriamo che non mi confondano. O meglio, speriamo che non sparino ad altezza strada, che qui corre dietro una siepe. Colpi di fucile. Alla faccia della motivazione. Tra qualche giorno andrò dal ciclista per studiare la posizione in bici per l’Ironman. Posizioneremo le appendici e cercheremo di capire…

Read More

Oltre la fine del mondo

Dietro quella collina c’è il nulla. Il mondo finisce. Per 30 anni non avevamo mai avuto nessun motivo per scendere dalla Culmine San Pietro se non per la strada da cui eravamo saliti: la strada che parte dalla Val Sassina, sale per Moggio, e quindi raggiunge La Culmine. La Salita della Culmine è quella che ti respinge quando da piccolo la fai con la mountain bike. Quella che ti regala l’impresa quando, una volta ragazzino,…


Ho voluto la bicicletta

A Dicembre 2014 mi sono comprato la bicicletta da corsa. Ormai è passato poco più di un anno. E’ stata una decisione impulsiva. Sapevo di non essere capace ma allo stesso tempo la voglia di imparare non mancava. Per fortuna ho il fratello bravo che ha fatto ciclismo. Guardiamo alcuni siti e visitiamo un paio di negozi. Le occasioni sembrano tutte finite. Una bellissima Coppi in carbonio a prezzo stracciato ci scappa per una questione di ore. Ma…