Primi allenamenti dopo le feste

Riprendere dopo le feste non è facile. I kg di troppo si fanno sentire sull’andatura e sulle ginocchia. Ed è pure arrivato il freddo intenso. Insomma, mettersi i pantaloni ed uscire richiede uno sforzo di volontà più grande. Anche perché fuori è buio e corro per le strade di qualcosa che assomiglia di più al bosco di Cappuccetto Rosso (e che invece è Parco Lambro). Il barbiere mi ha detto che quando correva lui il parco era al buio nella sua interezza, non c’erano luminarie. E così ogni Natale correvano da Lambrate a Palazzo Marino per chiedere di mettere i lampioni, e aprivano spumante e panettoni sotto l’ufficio del sindaco per gli auguri. Ora è tre mesi che non corre, cammina. Alle 6 del mattino. Percorre i 2.4 km del giro. Se lo vedete, salutatelo!

Be the first to comment on "Primi allenamenti dopo le feste"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*