10 ragioni per fare un Ironman

Road to IronmanIl percorso dalla prima corsa all'Ironman

10 ragioni per cui farò un Ironman:

  • perché è una avventura alla mia portata. È raggiungibile. Non farlo sarebbe come girarsi, spalle alla cima, e scendere a valle.
  • Per godere del mattino, delle ore prima dell’alba spese in piscina, in palestra o di corsa al parco. Perché per un anno non sarà la sveglia, ma la mia passione a svegliarmi.
  • Per raccontarlo a mio figlio quando avrà 8 anni e vedere lo stupore nei suoi occhi, e per ricordarglielo a 16 anni quando dovrò spiegargli che è solo con l’impegno e la dedizione che si raggiungono risultati.
  • Per rimanere in equilibrio. Per non lasciare che la mente vaghi. Per dare ai muscoli, alla forza, al tatto, al sudore, al respiro, la sicurezza, il sapore e la direzione che hanno a 20 anni.
  • Perché è una storia che condivido con tante persone: Alice, i miei fratelli, la mia famiglia, la mia squadra. Non è poi così individuale questo sport.
  • Per trattate il mio corpo con rispetto. Perché c’è stato un periodo e ci sarà un momento in cui non sarò nemmeno in grado di presentarmi alla linea di partenza. Oggi invece vedo quella d’arrivo.
  • Per calpestare il tappeto rosso e sentire lo speaker che dice: “you are an Ironman”.
  • Per allenare la determinazione, per tenerla in tensione, per riversarla in tutte le altre cose che faccio.
  • Per orgoglio, per autostima.
  • Perché si muore dentro quando si smette di giocare. E questo oggi è il mio gioco preferito.